top of page
Cerca
  • Dott.ssa Fabiana Quaranta

Biorivitalizzazione: linfa vitale per pelli di ogni età. Una soluzione per ogni problema

Argomenti della pagina


Di cosa si tratta e a cosa serve

E’ una tecnica medico estetica che prevede l’iniezione di prodotti bio-stimolanti (come l’acido ialuronico puro), aminoacidi, sali minerali e vitamine, che di favoriscono la sintesi del collagene e idratano in profondità la pelle, ripristinandone l’equilibrio naturale e producendo un aspetto fresco e levigato. Essa tende a rallentare il processo di invecchiamento del viso e svolge principalmente tre funzioni:

  • un’azione ristrutturante, perché favorisce il ricambio delle cellule e stimola la produzione di collagene, elastina ed acido ialuronico, contrastando quindi il rilassamento cutaneo;

  • produce un effetto anti-ossidante, cioè contrasta l’azione dei radicali liberi, principali responsabili dell’invecchiamento cellulare;

  • ha un’azione idratante, stimolando il richiamo di acqua nei tessuti, producendo turgore e conseguente ringiovanimento del viso e una significativa riduzione delle rughe.


Ma, aldilà dell’effetto generale che si ottiene con questi prodotti base le cui proporzioni vengono scelte in base alla fascia d’età e le esigenze soggettive di ciascuno (sono quindi adatti a tutti), è possibile lavorare su problematiche e su zone specifiche scegliendo di volta in volta e per ciascuno i prodotti che meglio stimolano “correggendo” in modo fisiologico quei particolari inestetismi che creano disagio. Tutto questo senza utilizzare filler o fili, in modo assolutamente naturale e fisiologico, permettendo alle nostre cellule di attivarsi. E’ quindi possibile intervenire specificamente sulla zona del contorno occhi, quindi borse, occhiaie, rilassamento o zampe di gallina e sguardo affaticato; discromie cutanee, pelli danneggiate dal sole o aree seborroiche; fronte “aggrottata” e contratta; rughe nasogeniene; codice a barre; ovale del viso che tende a rilassarsi; bargiglio e le adiposità localizzate del viso; doppio mento o collo rilassato; pelli mature, stressate o devitalizzate da fumo e inquinamento; pelli avvizzite e disidratate dalla senescenza; diradamento dei capelli e le aree di alopecia; décolleté; fotoaging delle mani; cedimenti delle braccia e dell’interno cosce e delle ginocchia; smagliature; ipotonie e rilassamento delle cosce, dei glutei e dell’addome;


Da cosa è costituita

I prodotti che possono essere utilizzati sono diversi

Acido Ialuronico: azione biorivitalizzante, idratante, antinfiammatoria e antiaging, ha una azione liftante donando tono e turgore

DMAE: ridà tono ai tessuti

Silicio Organico induce sintesi di fibre collagene intervenendo anche nella loro organizzazione strutturale e conferendo compattezza ed elasticità

Fattore di crescita dei fibroblasti

Vitamina C, E e Quercetina ad azione antiossidante

Vitamine del gruppo B e vitamina A

Acidi grassi polinsaturi

Arbutina, Alfa e Beta idrossiacidi ad azione sbiancante

Aree di applicazione

VISO

Distensione di Rughe e solchi

Borse e occhiaie

Acne

Macchie

Lassità cutanee

Ringiovanimento del viso e del collo

Cicatrici


CORPO

Cellulite

Smagliature

Adiposità localizzate

Pelle a buccia d’arancia

Rassodamento dei glutei


Frequenza e durata del trattamento

Come una biorivitalizzazione le sedute possono avere cadenza settimanale o quindicinale per almeno 4/5 sedute e poi mantenere il risultato con una seduta al mese.


Dove fare il trattamento

Clicca qui e prenota una Consulenza personalizzata GRATUITA presso lo Studio Dott.ssa Fabiana Quaranta, potrai verificare fin dalle prime sedute il risultato che potrai raggiungere.



92 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Le macchie cutanee e il loro approccio medico estetico

Le macchie cutanee sono legata ad un’alterata produzione da parte di alcune cellule dell’epidermide, i melanociti, di melanina. La melanina è un pigmento con funzione fotoprotettiva. I melanociti prod

Comments


bottom of page